MONTEGRAPPA FORTUNA TRICOLORE

L’orgoglio italiano

La dea “Fortuna” era la personificazione della fortuna stessa secondo gli antichi Romani. L’identità di Fortuna come incarnazione di eventi casuali era strettamente legata alla virtus ovvero forza di carattere. I funzionari pubblici non dotati di questa qualità favorivano la malasorte sia su se stessi che su Roma. In Montegrappa crediamo fermamente che la fortuna sia indissolubilmente legata alla virtù, mentre l’educazione è il fondamento su cui un individuo sviluppa e coltiva i propri talenti innati.